In sé è una semplice tabella, nella quale viene scritto l’elenco delle scene divide per inquadratura e tutte le informazioni ad esso collegate. Ma perché è così importante ?

Per me in primis è per gestire in tempo senza ansia.

Per ogni inquadratura e scena ho deciso il tempo necessario e quindi riesco a capire quando correre e quando invece ho tempo per ri-fare qualcosa o aggiungere qualcosa.

Ma soprattutto, se scritta bene è dove si trovano tutte le informazioni perchè nel giorno delle riprese NULLA può andare storto.

Ecco questo è quello che uso io, ve lo allego: Piano di produzione

Ma ora veniamo al sodo,

per chi come me lavora per aziende e per prodotti, spesso capita di dover girare più video assieme o pensare a più versioni dedicate magari ai social…. E allora cosa fare ?

Il piano di produzione diventa ancora più importante e va strutturato anche per più giorni includendo tutto il possibile,

più siamo dettagliati meglio è!

L’anno scorso per un’azienda di Altamura, abbiamo realizzato:

  • VIDEO CORPORATE per i 40anni dell’azienda
  • VIDEO “architects experience” per il lancio delle nuove linee di prodotti.
  • 6 interviste agli stessi architetti
  • 4 Suggestioni video brevi per instagram

Il tutto in 5 giorni di ripresa, in luoghi fantastici!

Altamura, Matera, cave di marmo, la Murgia pugliese !

Con anche degli obblighi legati allo spostamento dei designer che hanno partecipato all’evento.

Organizzare questo lavoro è stato una della cose più belle !

Ed il piano di produzione è stato un elemento FONDAMENTALE e cambiava ogni giorno, inserendo scene e magari anche togliendone altre, ma sempre aggiornato ed al mio servizio!

 

Inoltre durante la pre-prodzione di questi lavori ho avuto modo di conoscere Michele MONITILLO e Maurizio MOSCA due persone eccezionali con un visione chiara ed estremamente solida !

Non vedo l’ora di tornare !!!!

Tutti i video li trovare sul loro canale VIMEO: https://vimeo.com/monitillo1980

E sul solo sito: https://monitillo1980.it/